003-0
003-0
003-0
003-0
freccia precedente
freccia accanto

Nessuno voleva vincere

comandi, non abituato a giocare due giorni di seguito (e c'è ancora un terzo giorno!), è venuto sul sito in uno stato piuttosto letargico. Non mi sentivo affatto, che per "Neftyanik" il gioco può essere di natura fatale - a quanto pare, a Orenburg hanno già fatto i conti con l'ultimo posto. Al posto di Dmitry Yakovlev, Ilnur Rakhmatullin è apparso in diagonale, e il primo set è andato con un vantaggio schiacciante di "Ural".

Asso Josia - 10:5. Neftyanik non riesce a far fronte al servizio di Demakov (!) e Mareshal sono precisi nei playoff - 17:11. Ushkov sta cercando di cambiare qualcosa con un servizio fino in fondo (19:15), ma blocca Kranin, Rakhmatullina e Komarov vengono schiacciati dai residenti di Orenburg, 25:17. Ufimtsy non ha dimostrato nulla di soprannaturale, loro stessi hanno commesso molti errori quando hanno messo in gioco la palla, ma in generale hanno solo giocato in modo più pulito.

Nella seconda puntata degli assi di Gutsalyuk, Rybakova, Demakova (!) ha permesso a "Ural" "sulla macchina" di fare un passo avanti, ma il muro di Marechal e l'asso di Ushkov che lo segue portano in vantaggio a Neftyanik, 9:10. Allenatori che si scambiano i timeout, e il gioco si riduce a un duello tra Ivan Komarov ed Evgeny Rybakov. il segmento 20:19 Komarov è il primo a fallire - 21:19 a favore degli Urali. Poi il blocco degli Ufimi mangia Rakhmatullina, e Demakov cattura Komarov sul tubo, 24:20. tutto? Vladimir Vikulov lancia Yakovlev in prima linea al posto di Ushkov, nei replay, Rakhmatullin, che ha le doti di un palleggiatore, passa dalla linea di fondo - e gli Orenburger riducono al minimo il distacco, 24:23. Yuri Lissitzky si prende una pausa, che funziona per tutto 100%, dal momento che il più esperto Ivan Kozitsyn poi serve in rete, 25:23.

Il terzo set è una hit parade dei tuoi stessi errori, eseguita principalmente da "Neftyanik". Tutto è iniziato nel segno 7:7 – Tanto per cominciare, gli Orenburger non sono riusciti a smaltire la palla di passaggio. Quindi Shishkin e Komarov non hanno deciso, a chi accettare la fornitura di Zhosya. La replica di Rybakov, blocco a Komarov - e già 11:7. Dopo il timeout di Vikulov, Neftyanik segna due punti sugli errori dell'avversario, ma alaverdy è più potente: Komarov e Rakhmatullin calciano fuori più un altro errore in ricezione sul campo di Marechal - Vikulov prende il secondo time-out alla boa 9:15.

La quintessenza dell'insieme: Neftyanik non riesce a convertire di nuovo il freeball, ma nella risposta d'attacco, Demakov calcia fuori campo con un gesto largo, 16:12. Demakov bussa sul muro - Botin risponde con un colpo fuori campo, 18:13. quando, sembrava, tutti volevano farla finita il prima possibile, Vikulov ha rallegrato la partita con un'altra clip di sostituzioni: è uscito Hetman, Panov e Yakovlev, e l'account iniziò a fare clic a favore di Neftyanik. Hetman blocca il muro e gli Ufimi si fermano con un lancio - 20:18. Rakhmatullin ha un'ottima occasione pre-partita, ma il diagonale colpisce la rete. "Ural" risponde con una serie del suo matrimonio: Feoktistov attacca in blocco e fuori, e Zhos "premia" Gutsalyuk con un pass di bassa qualità - 21:21. tuttavia, Oilman non è pronto per vincere, Komarov e Panov giocano a coefficiente di utilità zero (punto+errore), e la differenza nella classe con due attacchi la fa Feoktistov, 25:23.