003-0
003-0
003-0
003-0
freccia precedente
freccia accanto

Mentre finisci di mangiare Olivier, Gazprom-Yugra gioca a Belgorod

Il nostro club ha festeggiato il nuovo anno in modo modesto e è volato immediatamente alla prossima partita del campionato russo a Belgorod. Già 3 Gennaio Gazprom-Yugra entrerà nel sito della nuova arena da 10.000 posti, incomprensibilmente "volata" dai Mondiali 2022, contro la leggenda della pallavolo russa chiamata "Belogorye".

La leggenda è attualmente in fase di recupero e non sembra affatto una squadra, ultimo posto nell'ultimo campionato in Super League. Poi i giovani riservisti hanno giocato, ora abbiamo a che fare con professionisti forti e, Non ho paura di questa parola, stelle, compreso il potenziale.

Qui e ora, il principale potere sorprendente di "Belogorie" è il diagonale marocchino Mohamed Al Khachdadi, Capocannoniere della Super League, chi si sente come un pesce nell'acqua al potere pallavolo russa. Il club è così felice con il debuttante, che il suo contratto è stato rinnovato per due stagioni in una volta, a 2024 anno. Sembra essere, felice con Belgorod e Al Khachdadi, che raramente si fermava da qualche parte per più di una stagione.

Dopo un lungo salto di qualità in "Belogorye" hanno puntato su Dmitry Kovalev. Un giocatore di talento negli ultimi anni ha dovuto "rivelarsi", ma, sembra, solo ora ho carta bianca per un gioco veloce aziendale. La linea dei centrali difensivi è stata modificata a metà: ora il cielo, insieme ad Alexei Samoilenko, è chiuso da Andrey Ananiev e Dmitry Filippov, da cui sempre più tempo di gioco viene spremuto dal giovane talento Georgy Zabolotnikov.

Un paio di Pavel Tetyukhin nel gioco, il cui posto nel sito non solleva domande, più spesso serbo Nemanja Petrich, già suonato per "Belogorie". Ma il secondo arrivo di un giocatore esperto non ha avuto molto successo., forse, è in questa posizione che la squadra sta riscontrando i maggiori problemi. La cosa è aggravata da, che nessuno dei partner è pronto a sostituire completamente il serbo - l'allievo locale Stanislav Masliev, originario di Samotlor, lo fa solo sporadicamente, e Ivan Kuznetsov e Kirill Motorygin non hanno ancora acquisito l'esperienza necessaria.

Per sostituire il libero Nikita Eremin, trasferito a Gazprom-Yugra, Roman Bragin è tornato a "Belogorye" da "Ural", Ilya Kirillov si è trasferito da Ugra-Samotlor. Resta da segnalare la seconda diagonale di Egor Sidenko e il sostituto di Kovalev, il 17enne Evgeny Zhogov, che spesso escono per rinforzare il servizio, che ha recentemente giocato la sua partita d'esordio in Super League.

"Belogorye", le redini dell'allenatore in cui il venerabile Boris Kolchin ha ripreso ancora una volta, sembra una squadra tenace e potente, chi non ha ancora detto la sua parola. Mentre Belgorodiani e Gazprom-Yugra sono testa a testa in campionato, avendo vinto quattro vittorie in dieci partite, e i proprietari vogliono chiaramente impossessarsi degli occhiali a spese dei Surgutyans. Ma noi, a sua volta,, ricordare, che "Belogorie" non era invincibile per noi nei suoi anni migliori. Livello dell'avversario, certamente, alto ed è un fattore importante, ma è molto più importante per Gazprom-Yugra concentrarsi sul proprio gioco. Se riesci a mantenere il livello, mostrato all'inizio della partita a Sosnovy Bor, possiamo fare di più che imporre una lotta, ma anche ottenere un risultato positivo.