2024 - 02
2024 - 03
2024 - 04
freccia precedente
freccia accanto

Feed di notizie

Tutto dipende da noi

Venerdì la Gazprom-Yugra giocherà una partita importantissima sotto tutti i punti di vista contro il Neftyanik dell'Orenburg. La partita è importante dal punto di vista del torneo: I residenti di Surgut hanno bisogno di vittorie, в том числе и особенно в играх с прямыми конкурентами в борьбе за место в плей-офф. Игра важна эмоционально: после проигранного равного поединка в Минске нужна реабилитация. Встреча очень важна с Per saperne di pi? »

concesso, ma non ha perso

Nella prima partita i padroni di casa sono andati in vantaggio dalla marcatura 13:12 di 16:12 a causa dei nostri errori. Dopo il tiro in touch di Nikita Alekseev, viene sostituito da Vyacheslav Rudnev, RIMOSSO, ma non mette lui stesso la palla in campo, 18:13. Lo Shakhtar non ha perso il comodo vantaggio guadagnato, e la palla decisiva è stata data ai padroni di casa da Ivan Skvortsov, entrato al posto di Milan Katic - ha interrotto la mossa e ha colpito in touch.

Verso ovest

Dopo un viaggio infruttuoso nel punto più orientale della PARI Super League, Gazprom-Yugra è andato nel punto più occidentale: Minsk. È qui che lo Shakhtar gioca le partite casalinghe., la cui sala a Soligorsk non soddisfa i requisiti della lega. Belaruskali per la Bielorussia è come Gazprom per la Russia, e Soligorsk in questo senso ricorda in qualche modo Surgut. Lo Shakhtar locale è il vincitore degli ultimi sette campionati nazionali. Primo Per saperne di pi? »

Andato alla perestrojka

I padroni di casa hanno subito trovato l'anello debole nella squadra del Surgut: il servizio volò a Korotaev, Ivan volò immediatamente via alla reception, e ci ha provato anche in rete, colpendo due volte il muro, una volta fuori, inoltre, durante un attacco efficace, Alekseev ha restituito il punto a "Yenisei" toccando la corda, 0:4. Korotaev viene sostituito dall'omonimo Skvortsov, Alekseev resta bloccato nel blocco unico di Ursov, 1:6. E poi colpisce con una palla libera, 3:8.

Verso est

Dopo la vittoria sull'Ural, Gazprom-Yugra va al punto più orientale della PARI Super League - Krasnoyarsk. Già mercoledì dovremo scendere in campo contro un avversario molto forte e degno sotto tutti gli aspetti, "Yenisei". Negli ultimi anni, gli abitanti di Krasnoyarsk sono stati i cosiddetti contadini medi forti, in questa stagione la squadra si è notevolmente rafforzata e sta dimostrando un'ottima pallavolo di squadra. Sul conto Per saperne di pi? »

Il successo dà sui nervi

I padroni di casa si guadagnano il primo handicap con un muro – su Ebadipur e Rybakov, 6:4. Uno scambio estremamente lungo con quattro tentativi di Katic nella quarta zona è stato completato da Tarasenko, 9:6, Subito il touch di Yakutin rende significativo il vantaggio dei padroni di casa, 10:6.

Tutto per Gazprom-Yugra!

Sabato, 18 novembre, Arena Premier, 19 orario, Partita Gazprom-Ugra nel sesto turno della PARI Super League contro l'Ufa Ural. Perché dovresti venire a sostenere la nostra squadra? Aspetto storico: La storia dei giochi di Gazprom-Yugra con l'Ural è lunga e memorabile. Riesci a ricordare la stagione? 2010-2011 anni, quando la squadra del Surgut avanzò clamorosamente ai playoff del Belgorod "Belogorye", ha poi perso contro lo Zenit Kazan nei quarti di finale (in risposta Per saperne di pi? »

Perso nel caso

Il debutto della partita Gazprom-Yugra è stato costruito attraverso Petar Krsmanovich, due dei suoi attacchi hanno portato risultati, uno è uscito. Aggiungete il muro di Ivan Korotaev su palla d’emergenza e l’attacco irrealizzato di Rajab Shakhbanmirzaev – da qui il “più tre” per i padroni di casa

Prova "Kuzbass"

Dopo il fallimento nella partita casalinga con l'ASK Gazprom-Yugra va a Kemerovo, in visita a Kuzbass. Campione di Russia 2019 L'anno è iniziato nel campionato attuale con due vittorie: su ASK e Ural, ma poi ha perso in trasferta contro Soligorsk Shakhtar e Krasnoyarsk Yenisei. E sabato scorso sono partiti anche dalla Coppa di Russia, perdendo contro la Dynamo a Mosca. Per saperne di pi? »

Non è il nostro gioco

Già in apertura di gara ci sono stati tre errori di Rajab (colpisci il blocco e colpisci due volte) ha dato agli ospiti un grave handicap, e poi c'è un asso di Antonov - 2:6. Un altro servizio potente di Denis, ma l'ASC diagonale non può far fronte ai frutti del proprio lavoro di palla libera, sepolto nel blocco.