003-0
003-0
003-0
003-0
freccia precedente
freccia accanto

Sotto Inferiore

ASK (Nizhny Novgorod): Tyushkevich - Antonov, Titico - Pyatyrkin, Ananyev - Dovgan, Zelenkov


"Gazprom-Ugra" (Surgut): Ozhiganov - Alekseev, Makarenko - Krasikov, Piun - Kurbatov, Nagaets/Dyakov


onestamente, Non lo so, che dire... Abbiamo giocato il primo set con concentrazione, ei proprietari non si sono svegliati e hanno permesso molti matrimoni. E poi... Nella seconda partita, partire con 7:7 di 10:7, non solo abbiamo perso quello che avevamo, ma iniziò anche a fallire in serie. L'asso Tyushkevich e Makarenko hanno sondato le linee del campo con un attacco (14:15), e poi, nell'accordo con la diagonale in quarta zona, hanno dato tre palle break, Alekseev non ha potuto fare nulla con il blocco, 15:20. Shakhbanmirzaev e Ionov, che sono usciti, non hanno cambiato il quadro. Il momento chiave è avvenuto quando l'account funzionava ancora 18:22, quando Nagaets sollevò l'attacco di Titic, ma la palla volò contro un soffitto insolitamente basso. Titic è stato nuovamente bloccato da un blocco, ma due errori in campo non hanno permesso alla squadra di Surgut di cogliere l'ultima occasione.

Nel terzo lotto di "Gazprom-Ugra" è andato in pezzi. Asso Titich, 4:8. Rajab spara, 4:9. Ionov non raggiunge la quarta zona del blocco: arriviamo da Pyatyrkin sul calcio, 6:11. Alekseev, che ha sostituito Rajab, bussa alla recinzione, 7:13. Botin su un blocco colpisce e lascia il posto a Krasikov, e sul tabellino c'è il doppio vantaggio dei padroni di casa, 7:14. Kirillov, uscito al posto di Ozhiganov, non ha dato qualità, ha persino mancato la mano di Kurbatov, 12:21. Per qualche ragione, i nostri lanciatori hanno cercato ostinatamente Zelenkov alla reception, chi era impeccabile, e Tyushkevich ha trovato una mano calda con Zheleznyakov, che ha sostituito Antonov. Asso di Paul, 12:22 ed è tutto molto chiaro.

Nel quarto set abbiamo provato ad aggrapparci, tirando su con 11:18 di 15:18. Dopo un errore di passaggio, Tyushkevich aveva una timida speranza di rimonta, 17:19, ma Krasikov ha messo in rete il suo feed, 17:20. Tutto è finito trionfalmente per chi è uscito a spese 21:18 servire Egor Sidenko: quattro (!) il suo asso pose fine al tormento del popolo di Surgut, due ciascuno in Makarenko e Krasikov.

infatti, il nostro team era quasi inesistente sul sito. La base di prihramyvala, la panchina non ha aiutato., tutti i tentativi di ottenere un vantaggio sono finiti in un fiasco. Non ci sono scuse per questa perdita., perso se stessi. Sebbene ACK, naturalmente, degno di lode per, che sono riusciti a rimettersi in sesto dopo un noioso primo set per se stessi. Ma contro tale Surgut bastava solo mostrare la pallavolo media - ripeto, il resto lo facevamo noi stessi. Molto triste.

:

Dettagli

Data Ora campionato
22.01.2023 20:00 CR 2022-2023

Risultati

Squadra1234GENERALI.
ASK (Nizhny Novgorod)172525253
Gazprom-Yugra (Surgut)252115181