003-0
003-0
003-0
003-0
freccia precedente
freccia accanto

Il primo tanto atteso

Gazprom-Yugra ottiene la sua prima vittoria in campionato, ma i giovani di "Fakel" hanno bevuto molto sangue dalla gente di Surgut. Nel primo set, ricognizione in vigore - "Torch" è staccato di quattro punti, i proprietari raggiunsero - finirono in un lungo gioco di "mangia in affitto" e, in seguito, swing finale. Impeccabile in apertura di gioco, alla fine Babkevich spara fuori - 22:21. Rajab Shahbanmirzayev esce dallo spare per servire e pesca un ace sul connazionale Omar Kurbanov, 23:21. Il tocco della rete dal lato degli ospiti promette un finale tranquillo per la gente di Surgut, 24:21, ma questa non è la storia di oggi. Rukavishnikov non dà i migliori passaggi, 24:24. Il set si conclude con una misurazione delle qualità di bombardamento della diagonale, in cui con il punteggio 3:1 Nikita Alekseev vince, 27:25.

Nella seconda partita dopo il blocco a Babkevich (7:3) "Torcia" fa una doppia sostituzione, Appaiono Morozov e Vyshinkov. Non si può dire, che hanno fatto un passo avanti nel gioco, ma con un doppio inverso, una palla break è stata mangiata, 12:9. Ma il diagonale bielorusso ha commesso due errori subito dopo il suo ritorno: lo ha lanciato in touche e ha girato la palla in rete, 14:9. Poi il bielorusso ha aggiustato il cannone, ma la sua controparte era in fiamme, recuperare il blocco. Il giunto tra Alekseev e Kurbanov dopo l'episodio di gioco si è concluso con cartellini rossi reciproci, e il punteggio, nel frattempo, ha promesso ai proprietari una facile passeggiata finale, 19:14. Ma i residenti di Novy Urengoy hanno deciso di usare tutti i soldi., e la scommessa è giocata - Gazprom-Yugra, eliminato dalla ricezione, ha perso anche la rete, 21:21. Di conseguenza, le squadre hanno raggiunto il "30" e gli ospiti sono stati i primi a farlo., questa volta la schermaglia finale è rimasta con Babkevich.

Nel terzo set la psicologia ha deciso tutto. I residenti di Surgut hanno seriamente aumentato la mobilità e l'aggressività: due parate in difesa della palla e un muro a Babkevich, 9:5. Zhukovsky dà un asso a Makarenko, risponde altrettanto potentemente e Kovalev gestisce con cura la palla sfida, 11:7. I padroni di casa mitigano con successo gli attacchi di Kurbanov e Dineikin dalla quarta zona, che regala molti momenti pre-partita, Lukyanenko, uscito al posto di Rukavishnikov, inizia ad alimentare il primo ritmo e porta Kovalev ad una comoda pipa, Yakutin è utile sul blocco, 22:13. Con un vantaggio così grande, Yakutin per primo non finisce la palla sfida, e poi attacca nel blocco. Va bene, ma il popolo di Novy Urengoy ha colto l'ultima occasione e ci sono quasi riusciti, 22:18 dopo una serie di feroci inning di Kurbanov. Kovalev si è rivelato un salvavita. Era piuttosto guidato alla reception, ma in rete segna tre palloni d'emergenza, 25:19.

Il quarto set e lo stesso scenario: i residenti di Surgut trasformano molti dei giochi extra ottenuti dal blocco e dall'assicurazione in punti. Ace Yakutina, Blocco Okolich su Dikarevo, 15:8. Dopo che Kurbanov è stato eliminato sul tabellone 18:10, ma il karma è implacabile - hai bisogno di una finale valida. L'accoglienza di Surgut sta cadendo di nuovo a pezzi, e non è sempre possibile eseguire prodezze su palloni di emergenza in attacco. Sugli alianti killer di Dikarev 18:11 si trasforma in 18:15. E poi la squadra di Novy Urengoy ha trascinato due volte palloni morti in difesa., e Kurbanov gestisce un attacco pazzesco sotto le braccia del bloccante, 20:18. Alekseev colpisce, Dineykin pesca un asso, 20:20. Un altro muro di Nikita e un calcio disperato di Kovalev fuori campo su un pallone difficile mettono tutte le occasioni nelle mani degli ospiti., 22:24. Nel momento decisivo, "Torch" non è riuscito a girare due volte, e i residenti di Surgut hanno risposto con due attacchi dalla quarta zona: Ilya Kovalev è impeccabile al momento giusto, 25:25. Poi, al termine di un lungo scambio, Babkevich colpisce dal dischetto il muro e il match-ball a Gazprom-Ugra.. Alekseev serve bene, Lukyanenko aumenta lo sconto di Babkevich, Surgutyan attutisce il ripetuto attacco di Dineykin con un muro e il punto è naturalmente messo dal diagonale Surgutyan.

Nikita Alekseev è tornata oggi alla grande pallavolo, dopo aver fatto esattamente quel lavoro, atteso dalla diagonale. Un vantaggio è stata l'uscita di Ivan Lukyanenko, Ilya Kovalev non ha deluso nei momenti difficili, interpretato saggiamente da Dmitry Makarenko, Yegor Yakutin è stato molto utile. Meno - errori seriali in ricezione, che la squadra offre ancora. Con un avversario più esperto, un gioco del genere non resterà impunito.. Bene, il "Fakel" può vedere un enorme potenziale ad occhio nudo., quali giovani giocatori, certamente, ancora rivelerà.

Mikhail Nikolaev, capo allenatore di VK "Fakel" (Novy Urengoy): Giocato con grandi swing, con molti errori suoi. Ragazzi giovani, mancano ancora esperienza e abilità. Era vicino a quello, per guadagnare almeno un punto, certamente, da qualche parte e la fortuna non è bastata. I padroni di casa hanno avuto un inizio di stagione difficile, Volevo davvero vincere oggi e ho anche giocato con gli swing. Ma attraverso l'esperienza sono stati in grado di raggiungere il loro obiettivo, Congratulazioni.

Timofey Zhukovsky, capitano del VK "Fakel" (Novy Urengoy): È stato un bene per il pubblico, ma oggi non c'era una pallavolo di altissima qualità. Voglio congratularmi con il team Surgut per la vittoria, e oggi abbiamo fatto molti errori. Lo sapevamo dall'inizio della stagione, la squadra è molto giovane, ecco la Super League, la gente non perdona queste palle. Ma niente, lavoreremo ulteriormente, cercheremo di vincere. Alla fine del quarto set non c'era abbastanza coraggio, abbiamo iniziato a piegare troppo, e se non segnerai, loro segneranno per te.

Anton Malyshev, capo allenatore della CE "Gazprom-Ugra" (Surgut): Il gioco è difficile, c'erano molti matrimoni personali, ma abbiamo ottenuto la vittoria, cosa stavano aspettando i nostri fan. La pallavolo è psicologia, ora abbiamo visto le nostre debolezze in questo senso. Non possiamo vederlo fino alla fine, cadere in cose estranee. Le vittorie ci rendono più forti e ci danno una comprensione, cosa possiamo ottenere come risultato del duro lavoro in allenamento.

Dmitry Makarenko, capitano della VC "Gazprom-Yugra" (Surgut): tanto atteso, pesante, vittoria torturata. Ma la vittoria è vittoria - penso, che la squadra ora crederà in se stessa. Abbiamo fatto un ottimo lavoro, più lontano, penso, sarà meglio. Non ci sono squadre deboli in Super League, Fakel ha molti giovani giocatori ambiziosi, dimostreranno ogni gioco, che non è vano che giocano in Super League. Aggiungerà con ogni gioco.

:

Dettagli

Data Ora campionato
29.10.2021 19:00 CAMPIONATO DELLA RUSSIA 2022. UOMINI. Super League

Risultati

Squadra1234GENERALI.
Gazprom-Yugra (Surgut)272825273
Fakel (Novy Urengoy)253019251

Stadio

g. Surgut, str. Bystrinskaya, 18/4. SK "Prime Arena"
Ultime novit?
Spartakiad in partenza bassa
notizie

Spartakiad in partenza bassa

YUKIOR in Adler
Lega della Giovent?

YUKIOR in Adler

Maxim Kirillov: "Poteva essere migliore"
Lega della Giovent? notizie del club

Maxim Kirillov: "Poteva essere migliore"

La stagione ufficiale inizierà più tardi
notizie del club

La stagione ufficiale inizierà più tardi

La pratica è iniziata
notizie notizie del club

La pratica è iniziata

Buon compleanno, Capitano!
notizie del club

Buon compleanno, Capitano!

"Gazprom-Ugra" è uscito dalle vacanze
notizie del club

"Gazprom-Ugra" è uscito dalle vacanze

Denys Harkushenko: “Non sono riuscito ad andare alle Olimpiadi da giocatore. lattina, diventare un allenatore?»
notizie del club

Denys Harkushenko: “Non sono riuscito ad andare alle Olimpiadi da giocatore. lattina, diventare un allenatore?»

Aleksandr Gorbatkov: "Vado alla meta e raggiungo il mio obiettivo"
notizie del club

Aleksandr Gorbatkov: "Vado alla meta e raggiungo il mio obiettivo"

SERGEY OVECHKIN E' MORTO
notizie del club

SERGEY OVECHKIN E' MORTO

Артем Хабибуллин: "Quando vinci, avanzi molto più velocemente"
notizie del club

Артем Хабибуллин: "Quando vinci, avanzi molto più velocemente"

Yuri Palatovsky: "Decidono i giocatori, non iniezioni"
notizie del club

Yuri Palatovsky: "Decidono i giocatori, non iniezioni"

Goran Stamenkovic: "La Russia è l'apice"
notizie

Goran Stamenkovic: "La Russia è l'apice"

"Gazprom-Yugra" di tutti i tempi
notizie del club

"Gazprom-Yugra" di tutti i tempi

Collezionare "Gazprom-Ugra" di tutti i tempi: Libero
notizie del club

Collezionare "Gazprom-Ugra" di tutti i tempi: Libero

Collezionare "Gazprom-Ugra" di tutti i tempi: bloccanti centrali
notizie del club

Collezionare "Gazprom-Ugra" di tutti i tempi: bloccanti centrali

Collezionare "Gazprom-Ugra" di tutti i tempi: finalisti
notizie del club

Collezionare "Gazprom-Ugra" di tutti i tempi: finalisti

Collezionare "Gazprom-Ugra" di tutti i tempi: diagonale
notizie del club

Collezionare "Gazprom-Ugra" di tutti i tempi: diagonale

Collezionare "Gazprom-Ugra" di tutti i tempi: raccoglitori
notizie del club

Collezionare "Gazprom-Ugra" di tutti i tempi: raccoglitori

Gazprom-Ugra è sempre in ottima forma
notizie del club

Gazprom-Ugra è sempre in ottima forma