003-0

Sconfitta utile

La sconfitta della Francia è dolorosa, ma non fatale, quindi - utile. Dopotutto, cosa non uccide, ci rende più forti. La Francia aveva bisogno di più, Ngapeth e compagni sull'orlo dell'abisso hanno giocato una partita di qualità pazzesca.

I nostri sono riusciti nel secondo set a scavalcare l'avversario con potenza in griglia, e dopo due blocchi consecutivi all'inizio del terzo lotto, sembrava di Volvich e Volkov, cosa - stringerà?. I francesi si sono piegati, ma non si è abbattuto e ha continuato a mantenere il gioco al livello dei playoff delle Olimpiadi, mentre siamo tornati indietro. Sì, ed era chiaro dalle emozioni: non possiamo sopportarlo o non vogliamo rovesciare tutto fino in fondo. credo che, la sensazione inconscia di comfort del torneo ha funzionato e, pertanto, non c'è bisogno di strappare i fili, gioca con il coltello.

speranza, che Kluka non si è rotto. Sammelvuo, sentire lo spirito di squadra, non l'ha introdotta artificialmente all'allegria, e ha cercato di correggere la situazione con una rotazione senza precedenti (tutto giocato!). Non ha funzionato - non è spaventoso, ma annusato, quello che viene chiamato, polvere da sparo.

Per l'ammirazione del gioco, naturalmente, chiama Zhenya Grebennikov, il miglior libero del mondo in questo momento. È stato lui a introdurre i partner allo stato di "tutto è possibile". Già nel primo set ha completamente chiuso la linea di Mikhailov, e ho anche tirato fuori alcune palle morte in altre aree. A proposito, Osservo specificamente le azioni di Golubev quando attacca un avversario diagonale nella linea - lui, sembra, mai nemmeno preso una palla. È estremamente difficile da fare, nascondersi dietro un blocco, e schivare la palla, se improvvisamente vola nella tua direzione your.

Il nostro libero, sfortunatamente, l'anello debole della squadra - soprattutto sullo sfondo di Grebennikov. In altre partite è stato possibile compensare questo, non oggi. Una delle sue migliori partite giocate da Ngapeth, come, tuttavia, e Patrie, e Kleveno, e Tonyutti, ed entrambi centrali. Sullo sfondo di una tale Francia, ci siamo sentiti, cosa ci aspetta nei playoff: ecco come combatteranno tutti, e Canada (se colpisce) e Polonia. Molto utile.


foto: Reuters