freccia precedente
freccia accanto
Slider

Ha imposto una battaglia a "Kuzbass"

Già in apertura con due assi di fila Sivozhelez ha segnato la superiorità di "Kuzbass", 4:1, e poi è entrato in gioco il "trebbiatrice" di Petar Krsmanovich. A credito dei proprietari, non sussultarono, ha raggiunto l'avversario ed è addirittura uscito in vantaggio: un ottimo gioco in difesa di Chanchikov e Nikishin in attacco ha portato risultati, 12:11. I proprietari hanno fatto un passo avanti fino alla fine, dove altri due assi sono inciampati (di Sivozhelez e Shcherbakov, 18:20), e ancora una partita produttiva del serbo, 22:25.

Nel secondo set i tre fiduciosi attacchi di Nikishin nella quarta zona (8:6) ha costretto Alexey Verbov a prendersi una pausa anticipata. Ha funzionato - 9:12 dopo l'attacco di Zaitsev. a livello 15:16 i residenti di Surgut non capivano, a chi passare, e ha perso un rally chiave, perché subito l'asso Zaitseva li ha spinti indietro di tre punti, 15:18. I proprietari sono riusciti a intrufolarsi a debita distanza nel finale, 22:23 dopo lo sconto di Rukavishnikov, ma ancora Krsmanovich è bravo, e Shakhbanmirzaev non ha potuto battere il blocco, 22:25.

tuttavia, Shakhbanmirzaev ha giocato una buona partita - 5:3 dopo il suo rapido attacco dall'ottimo passaggio di Rukavishnikov. Il raccoglitore Gazprom-Ugra galleggiava sulle onde, poi dimostrando alta classe, poi fallire in situazioni ovvie. Nel frattempo, i Surgutyans hanno svolto un servizio aggressivo, e Dovgan ha chiuso il blocco di Tavasiev che è uscito al posto di Shcherbakov, 10:7. Artem deve servire alla boa 11:8, e lasciato - acceso 16:9. In una costellazione con Zaitsev nella quarta zona, Dovgan ha fornito a Kuzbass una ricezione eliminata e risolve i problemi. Kobzar ha inviato Sivozhelez nella seconda zona più e più volte, dove non ha segnato nulla.

Karpukhov quasi trascinò gli ospiti nel reciproco intrigo, avere una serie di servizi potenti e spostare il punteggio con 20:11 di 20:15. Ace Krsmanovich, 21:17 e la sua alimentazione nella rete, Kostylenko si vendica con un attacco per, che era tormentato alla reception - 23:17. I residenti di Surgut hanno nuovamente problemi a gestire i mangimi, passaggio infruttuoso di Rukavishnikov - 23:20. Ma Roman Pakshin non è riuscito a tenere traccia del rimbalzo del blocco nella sua testa, e il punto decisivo è stato ottenuto dallo stesso Kostylenko con un ottimo colpo sulla palla assegnata attraverso una tripla parata, 25:20.

Anton Karpukhov è diventato il frontman di Kemerovo nel quarto set. In apertura, ha implementato due attacchi e ha emesso due assi, 8:4. Quindi i partner si unirono ai suoi sforzi nel servire, e la ricezione di Gazprom-Yugra è completamente crollata. La qualità del passaggio è diminuita, gli attaccanti riuscivano a malapena a lanciare la palla oltre la rete, ottenere play-off significativi e taglienti. generalmente, a metà del set, il vantaggio degli ospiti è diventato duplice, 16:8. I proprietari sono riusciti a organizzare qualcosa di simile all'inseguimento già nel finale senza speranza, a livello 14:24. Shakhbanmirzaev ha segnato in linea, asso lampo, ha permesso a Chereysky di eccellere e di mettere la palla assegnata nella radura nella partita finale, 18:24. Come sapere, a cosa avrebbe portato il suo coraggio, ma l'attacco di Zaitsev rilanciato in difesa è volato dritto nelle mani di Shcherbakov, che ha segnato con calma una palla di sfida, 18:25.

Capo allenatore del VK Kuzbass Alexey Verbov: In linea di principio,, questa è una situazione normale, quando guidi 2:0 qualche vantaggio psicologico è ottenuto dalla squadra perdente. Questa è la realtà del gioco, non turbato. Oggi Surgut ha giocato l'intera partita con alta qualità, nel terzo set ci hanno schiacciato con un servizio, abbiamo fatto alcuni dei nostri errori, perso la fiducia, e l'avversario, viceversa, preso coraggio. Bravi ragazzi nel quarto gioco, giocato in modo affidabile, non ha fatto niente di stupido, la qualità del gioco era buona. Non ci sono avversari deboli in Super League ora, non c'è bisogno di guardare i pali del tavolo. Inoltre, abbiamo davanti una partenza difficile, dobbiamo sintonizzarci su di esso, risolvi i tuoi momenti. Grazie a Surgut, questo ci ha dato un discreto livello di resistenza, È quello, di che cosa hai bisogno.

Petar KRSMANOVI?A, blocco centrale VK "Kuzbass": È sempre un piacere tornare a Surgut. I tuoi ragazzi hanno talento, ma andiamo secondi, e oggi eravamo i favoriti. Dopo 2:0 mai facile, anche se siamo così, certamente, pensiero. bene, che ci siamo messi insieme e abbiamo vinto, ha preso tre punti.

Anton Malyshev, capo allenatore della CE "Gazprom-Ugra": Abbiamo perso contro un eminente avversario alla reception, inoltre un po 'non era abbastanza, per giocare palle migliori nei finali dei primi set. Due settimane di preparazione, smantellato l'avversario, affrontato lo stesso Zaitsev. Il quarto set è la psicologia, stesso, come il terzo. Finalmente ci sembra di aver tentato la nostra composizione e ora vediamo e capiamo, quali sono i nostri prossimi passi.

:

Dettagli

Data Ora campionato
27.11.2020 19:00 Campionato russo 2020-2021

Risultati

Squadra1234GENERALI.
Gazprom-Yugra (Surgut)222225181
Kuzbass (Kemerovo)252520253

Stadio

g. Surgut, str. Bystrinskaya, 18/4. SK "Prime Arena", pallavolo Arena
selezionare la lingua / seleziona la lingua
РусскийEnglishPolskiБългарскиDeutschFrançaisItalianoEspañol