Cуперлига
/
Lega della Giovent?
freccia precedente
freccia accanto
Slider

Cominciamo a Krasnoyarsk

Ebbene, abbiamo aspettato l'inizio della stagione. ovviamente, che in nuove condizioni molto sar? insolito, tutti questi test, maschere, guanti, spettatori rari. Ma cosa fare, queste sono le realt? odierne. Degno di nota, che a causa del coronavirus si ? accartocciata anche la preparazione di Gazprom-Yugra per la stagione: le palestre sono state aperte abbastanza tardi a Ugra, e anche andare da qualche parte al campo di addestramento era piuttosto rischioso, tenendo conto delle regole attuali: era molto facile entrare in una quarantena di due settimane.

tuttavia, la squadra non ? nuova ad essere coinvolta nella stagione attraverso le partite della parte preliminare della Coppa di Russia. Quest'anno abbiamo un gruppo puramente siberiano, tra i rivali - il campione del paese e la medaglia di bronzo del campionato. Bene allora, migliori sono i rivali, tutto il meglio! Anche insolito, che Surgut non ospita la tourn?e preliminare, settimana da 7 su 11 Settembre passeremo a Krasnoyarsk, e con 16 il 20 si attende il secondo turno a Novosibirsk.

Il nostro primo rivale ? il campione russo Lokomotiv. La squadra ha cambiamenti molto piccoli nelle posizioni di comando: invece di Konstantin Bakun, Drazen Luburich proveniva da "Belogorie", il primo violino suoner? anche il giovane palleggiatore Konstantin Abaev al posto del defunto Fabian Jizgi, ha giocato la scorsa stagione come sostituto di un polacco.

La medaglia di bronzo, Kemerovo "Kuzbass", i cambiamenti sono molto pi? globali. I leader di ieri se ne sono andati: Viktor Poletaev, Dmitry Pashitsky, Yaroslav Podlesnykh, Laurie Kerminen. Ma anche il cambiamento non ? male - Ivan Zaitsev, ben noto a noi Petar Krsmanovich, Alexander Markin, Il campione olimpico Alexei Obmochaev prover? a riprendere la sua carriera, e il suo omonimo Verbov, nel ruolo dell'allenatore dei residenti di Kemerovo, prover? a ripetere il percorso di Sammelvuo.

Krasnoyarsk "Yenisei" ha dato prova di s? la scorsa stagione e ha mantenuto la sua forza di combattimento. Cambiamenti: puntuali e a lungo termine. La stabilit? ? una delle carte vincenti dei padroni di casa del primo turno. Beh,, infine, i nostri vicini di Nizhnevartovsk. Il memoriale di Platonov tenutosi a San Pietroburgo ha mostrato una rotazione abbastanza ampia della composizione, la squadra ? alla ricerca di combinazioni ottimali. Notiamo l'arrivo di un esperto legatore Valentin Bezrukov, e inoltre vedremo volti nuovi nel replay e nel centro.

Per quanto riguarda Gazprom-Yugra, poi la squadra, secondo la tradizione degli ultimi anni, ? cambiata molto. Il centro della griglia ? rimasto intatto: Artem Dovgan e Denis Chereisky, nel caso di Evgeny Rukavishnikov e Kirill Kostylenko. Gli altri candidati per un posto sul sito sono reclute. Il raccoglitore Pavel Akhaminov e il bloccante Yegor Yakutin provenivano da Ekaterinburg, il lottatore Ivan Nikishin si ? trasferito a Surgut da Nizhnevartovsk, diagonale Rodion Miskevich - da Minsk, libero Alexey Chanchikov - da Mosca, un altro moscovita, Spiker Kirill Fialkovsky, giocato per Tyumen, diagonale Shakhbanmirzaev - da "Grozny". Inoltre i propri alunni: il regista Slobodyanyuk, blocco di Tebenikhin e libero Klyupa. Questa ? la composizione di Gazprom-Yugra che ? andata a Krasnoyarsk.

La prima partita avr? luogo 7 settembre, in 12 ore ora locale, e subito - contro il campione, Novosibirsk Lokomotiv. Attendo con ansia l'inizio!

 

 

selezionare la lingua / seleziona la lingua
РусскийEnglishPolskiБългарскиDeutschFrançaisItalianoEspañol