freccia precedente
freccia accanto
Slider

Non ? un tempo di risposta

Ieri, 15 maggio, un incontro online di rappresentanti dei club della Super League con la direzione dell'IEF. infatti, il formato era cos?: guardatevi l'un l'altro, fare il punto, auguro salute e pazienza. Ora tutti sono nello stesso stato sospeso, pertanto, non ha raggiunto conversazioni serie, non una sola domanda dai club alla leadership della federazione durante la conversazione: tutti capiscono, che ora non ? il momento delle risposte.


Aspettando

Ora di inizio del campionato 2020/2021 anni, forma di azienda, numero di partecipanti, ecc.. dipende da molti fattori finora sconosciuti. Comprese le decisioni del Ministero dello Sport, che guarda al governo del paese, che, a sua volta,, guarda indietro ai dottori, chi non lo sa, come si comporter? il virus. Una situazione simile ? ora ovunque: una persona decide poco. Aspettando.

Che dire del calendario, quindi deve essere sincronizzato con la decisione dell'EKB European Cup, capire, quando le squadre iniziano la nuova stagione olimpica ... Pertanto, le opzioni per i progetti della stagione inviate ai club il giorno prima non sono altro che ipotesi, senza fondamenta solide. Non c'? ancora nulla di cui parlare. Tuttavia, promettono di inviare alcuni documenti pi? dettagliati la prossima settimana, come argomento per ulteriori discussioni.. bene, poi parleremo.

14, 15, 16?

Nel frattempo, le informazioni in un presunto contesto possono essere ricavate da dati indiretti.. cos?, per esempio, l'incontro non ? stato partecipato 14, e 15 club - Orenburg si ? unito all'?lite. Finora, solo in onda Zoom. Dicono, la promozione di classe ? stata offerta da Georgievsk, ma hanno rifiutato - non c'? sala, senza soldi. Sembra ancora essere all'ordine del giorno "Tyumen" – possono essere chiamati e poi penseranno. ma, ripetizione, nessuna soluzione pronta. Nova ? in una posizione pi? sospesa rispetto al resto ...

Apri non pu? essere chiuso

La seconda decisione prevista ? quella di chiudere la Super League dalla retrocessione per la prossima stagione. Uno degli argomenti per questo ? una mancanza di comprensione., con il pubblico che giocheremo con o senza. Diciamo, prima del nuovo anno suoniamo senza spettatori, e dopo che le autorit? permetteranno eventi di massa. Quindi viene violato il principio di giustizia e uguaglianza delle condizioni per tutti: qualcuno giocher? a casa senza fan, e poi via - contro le posizioni degli altri.

Suoniamo ulteriormente le ipotesi. Se chiudi la lega, allora sorge immediatamente il fattore legionario: perch? spendere risorse per giocatori stranieri, se viene fornito un posto nell'?lite? Puoi correre in sicurezza nei giovani almeno in quei club, che comunque non dovr? affrontare una lotta per le medaglie. E lo stesso "Zenith" di San Pietroburgo ricever? un enorme vantaggio rispetto agli altri - solo i giocatori russi di cui la squadra ? dotata molto meglio. Ma il fatto, cosa giocare senza legionari, possiamo e per circostanze di propriet? insuperabile: nel caso in cui i confini rimangano chiusi.

Venti anni vivono senza problemi

generalmente, ci sono tante altre domande, che risposte. Из твердых фактов мы можем констатировать разве что двадцатилетие казанского «Зенита». Con un leggero ritardo, unisciti alle congratulazioni: Kazan per molti anni ? stato il fiore all'occhiello della nostra pallavolo, dimostrare la verit?, che una buona parola e un miliardo possono fare molto di pi?, чем одним только добрым словом. tuttavia, soddisfare le aspettative e i finanziamenti non ? facile, come sembra. Ora il pianeta russo di pallavolo sta subendo alcuni cambiamenti tettonici, pi? concorrenza, ci? che piace. Kazan ? uno dei pilastri della nostra pallavolo., lasciali stare.


Lokomotiv sa qualcosa

Ancora agganciato la transizione di Alexander Voropaev a Lokomotiv, coppia al giovane Konstantin Abaev. Si ha la sensazione, che a Novosibirsk ne sanno un po 'di pi?, che in altri posti. E sulla situazione nel mercato dei trasferimenti, e su Alessandro stesso, a cui auguriamo ogni successo. Un tempo ? caduto dal nostro nido, ma ? riuscito a decollare - anche se abbastanza recentemente ? rimasto il terzo raccoglitore di Kuzbass. Kobzar, Strilchuk, Habibullin, Voropaev - dopo tutto, le persone a Ugra sono robuste!

Qualche stile da gang

Anche incredibilmente sorpreso dai risultati del sorteggio nella lega di pallavolo coreana. L? sette squadre hanno scelto un legionario da 45 di candidati - un concorso in un'universit? d'?lite per una buona facolt?! Molti dicono, che i coreani hanno una loro visione speciale delle cose, e la selezione passata ne ? stata una vivida conferma.

Tra gli eletti c'? un giocatore del Mali, diagonale dall'Uganda, due polacchi - dal campione della seconda lega e dall'esterno Plyusliga, abbastanza famoso, ma non gli scioperanti spagnoli, Portogallo, Stati Uniti. Tutto sarebbe niente, ma gli sloveni Stern e Gasparini rimasero nella "campata", Bulgaro Rosalin Penchev, Pole Konarski, Baroti ungherese, Tedesco Fromm, Gafur iraniano, Cuban Hernandez, Miskevich bielorusso ...

io, decisamente, Non capisco niente nella pallavolo coreana. a fortiori, che l'importo della compensazione in Corea ? uguale per tutti: su 300 mille. dollari a disposizione pi? bonus, cio?, il fattore materiale non ha influenzato la scelta. tuttavia, il progetto in Corea ? tutt'altro che il pi? strano di quelli, cosa sta succedendo in questi giorni. Pertanto, rallegriamoci per un giocatore del Mali e proviamo a vivere un'altra settimana senza perdite.

 

selezionare la lingua / seleziona la lingua
РусскийEnglishPolskiБългарскиDeutschFrançaisItalianoEspañol