003-0
003-0
003-0
003-0
freccia precedente
freccia accanto

La vittoria più necessaria

Promesso il giorno prima da Rafael Khabibullin, si è svolta "un'altra pallavolo".. All'inizio sembrava, che vedremo un remake dell'incontro di rivali al primo turno, quando le squadre alternativamente sono svenute e hanno lanciato una moneta nel quinto set.

Il primo set è andato così.: imprese separate come due assi di fila di Anton Botin (5:5) sono stati persi sullo sfondo del gioco prevedibile e di scarsa qualità di Vadim Ozhiganov. a livello 13:11 dovremmo realizzare il replay e andare nel divario, ma un brutto passaggio - e Piun lancia la palla in touch. E lì segna Vasiliev (13:13) - e dondola di nuovo. Alla fine, Alekseev non ha deciso due volte al segno 21:20, trasformando il conto in 21:22 (prima volta da solo, seconda volta - trasmissione "grazie".). Verso il sipario, Vasiliev mette in linea la palla, e Makarenko - n, 23:25.

Ozhiganov si è stabilizzato nella seconda partita, Alekseev ha portato la sua squadra a un piccolo handicap (5:2 dopo l'incidente e 8:5 dopo un lancio killer e un passaggio di palla terminato da Ionov) - ed è andata. Ionov copre Vasiliev, mandando "Oilman" a parlare con l'allenatore. Non ha aiutato: ottima partita in difesa e recupero da muro di Makarenko - 17:12. Immediatamente, Ushkov, che ha sostituito Khaibulov, non passa da nessuna parte, e Makarenko, dopo qualche pareggio, organizza un'altra replica con un ottimo servizio, che abbiamo iniziato a implementare costantemente - questa volta Botin si è ripreso dal blocco, 20:13. Makarenko si è esaurito sul serio, costringendo Nikishin a soffrire in ricezione, 23:13. In realt?, 25:16 dopo l'attacco canonico di Alekseev in linea (grazie a Ozhiganov per il trasferimento).

confesso, c'era un leggero brivido sull'argomento "ritorno", La squadra non è riuscita ad arrivare ai playoff e l'imminente partita con lo "Zenith" di San Pietroburgo sarà una buona prova prima degli ultimi due turni dei play-out. Botin pesca un altro asso (3:2), Alekseev chiude Panov uno a uno (7:4). Un altro muro per Panov e una prestazione mini-beneficio del nostro diagonale: attacco veloce (grazie a Ozhiganov per il trasferimento!) e un passo potente per Nikishin, che continua a soffrire, Ionov colpisce una palla di passaggio, 10:5.

Nikishin è costretto a cambiare sul secondo diagonale Rakhmatullin, e anche quello con la reception non può dire, in modo che tutto vada bene. I nostri lo prendono di mira di proposito, cosa paga i dividendi: Piun vince palla netta contro Ushkov, quindi implementa il replay, un altro - a causa di Botin, e anche Alekseeva. Nikishin è tornato nel segno 9:17, quando "Borjomi" è stato a lungo ubriaco. Le squadre alla fine hanno commesso molti errori, rischiando al servizio, asso si è rivelato solo per Alekseev (24:16).

Nel quarto set, la squadra di Surgut ha iniziato a staccarsi più o meno nello stesso punto: L'attacco di Botin e il blocco di Vasiliev - 14:11. Timeout "Oilman" ha temporaneamente sospeso la situazione, fino a quando lo stesso Vasilyev non ha colpito in una situazione vincente, e lo scambio di opinioni produttive ci ha dato un altro passo verso la vittoria, 18:14. Ionov martella dall'alto, Botin finisce il gioco dopo un blocco riuscito, e Kozitsyn "prende" il passaggio di Ushkov sotto il cavo e manda fuori la palla, 21:15. Tutto andrà finalmente a posto nella prossima estrazione: Makarenko rilancia il potente colpo di Vasiliev in difesa, e Botin ottiene abilmente un break point riconquistando dal blocco. Dopo tali episodi, l'avversario di solito crolla con un punteggio più parsimonioso.. "Oilman" resistette ancora, ma sei palloni sono tanti. Gazprom-Ugra ha implementato il terzo, 25:19.

Cosa dire? Il matrimonio è ancora abbastanza (questo era particolarmente evidente nel primo lotto), ma è notevolmente inferiore. Soddisfa l'umore e carica. piace, che c'era un accenno di un istinto omicida: non lasciare andare l'avversario. D'altronde, "Neftyanik" non ha giocato la sua migliore partita. generalmente, aspetta con clamore, gioisci tranquillamente del progresso.

Capo allenatore del VK Gazprom-Yugra Rafael Khabibullin: Abbiamo tenuto a mente questo gioco, preparato per questo, e l'avversario ha speso le sue forze per le partite passate. In generale,, giocato per la prima volta oggi, senza tirare la composizione. Abbiamo infortunato Rajab e Kostylenko, che ha ridotto significativamente la variabilità del sito, ma quelli, chi ha giocato - veri combattenti, ha mostrato carattere. Domani, credo che, non accadrà nulla di catastrofico, dovremmo essere in semifinale. Ma sei partite in una settimana sono un carico molto grande”..

:

Dettagli

Data Ora campionato
18.09.2022 18:00 KR 2022

Risultati

Squadra1234GENERALI.
Gazprom-Yugra (Surgut)232525253
Petroliere (Orenburg)251617191

Stadio

g. Kazan. Pallavolo Centro "San Pietroburgo"
Centro pallavolo \"San Pietroburgo", 1, Midhata Bulatova Street, 33-esimo citt? militare, Farm-2, Distretto Privolzhsky, Kazan, Distretto della citt? di Kazan, Tatarstan, Distretto Federale del Volga, 420011, Russia